Dr. John Curcio - Psicologo Clinico Psicoterapeuta

Mente, Cervello e Consapevolezza - La mente può essere definita come un processo emergente e auto organizzante che modella come energie ed informazione si spostano attraverso il tempo.
Questo processo si pone come proprietà fondamentale di un sistema fluido di energia e informazione creato sia nel corpo e in interazione con gli altri all'interno del nostro ambiente.
Una communicazione "integrativa" emerge quando il nostro essere attenti e in sintonia con lo stato interiore dell'altro prende una posizione di compassione e comprensione.

Psicoterapia

Costruire relazioni importanti - Una mente e un cervello integrato permette la creazione di empatia interpersonale e una mente sana.

Sistemico relazionale e neurobiologico interpersonale

La Psicoterapia ad indirizzo sistemico relazionale considera la persona portatrice del malessere, disagio o stato di malattia come membro del sistema in cui è partecipe e vive. L'approccio si concentra su quanto avviene nell'ambito delle relazioni umane. L'attenzione dello psicoterapeuta è rivolta, oltre che all'individuo, alle sue relazioni ed alle dinamiche tra individui con cui interagisce nel proprio spazio di vita.

All'interno di questo spazio vita, possiamo definire il benessere della persona e del sistema in senso largo, quando è integrato, funzionale e collegato nei suoi parti differenziati. Un sistema flessibile e armonioso implica integrazione, quando assente si manifesta con rigidità e caos, sia a livello individuale che a livello sistemico contestuale ( Daniel Siegel ).

Per cui, lo stato di salute dell'individuo viene determinato dal processo di integrazione mente, cervello e relazioni; quello di vita, quando il sistema è in grado di asssicurare una sintonia e risonanza interpersonale atta a favorire un processo di equilibrio. 

Il compito del terapeuta è di aumentare l'integrazione nel paziente all'interno del suo contesto di vita e di favorire il cambiamento personale e modifica del comportamento - visto attraverso uno stato di maggiore benessere e un processo di consapevole mindfulness, sia individuale che del sistema in cui vive.

Nel suo significato più generale del termine, la consapevolezza mindful, riguarda il risvegliarsi da una vita vissuta automaticamente e l'essere sensibili alle novità nelle nostre esperienze quotidiane.

La nostra mente, trova la sua funzione in un "processo che regole il flusso di energie e di informazione" non separato dal nostro corpo o da altri relazioni. La mente deriva da questi e li regola. 

Ma perchè funziona?

Nelle prossime pagine, saranno illustrati solo alcuni concetti di base all'approccio terapeutico che la scienza moderna oggi ci propone quale strada da percorrere per lo sviluppo di una mente sana, un cervello integrato e relazioni empatiche.  

 

Il tuo riproduttore "Flash" deve essere aggiornato

Per vedere questa pagina puoi clicca qui per caricare l'ultima versione di "Flash" da Adobe. Una volta completata l'installazione puoi ritornare qui e vedere la pagina.

Se vedi questo messaggio pur avendo aggiornato Flash prova a chiudere tutte le finestre di Internet Explorer, riavviarlo e torna a questa pagina.

Ciao!
Prova a creare la tua pagina web come me! E' facile e lo puoi provare gratis
ANNUNCIO